Io so di non sapere. (Socrate)